Le Primule Del Folclore

Da qualche anno il Gruppo Folkloristico Trevigiano organizza corsi di ballo popolare, rivolti gratuitamente ai ragazzi e ragazze in età scolare, che hanno lo scopo di far loro conoscere le tradizioni passate attraverso coreografie, canti, racconti e proverbi.
Naturale sviluppo dell’aver intrapreso un’attività di questo genere è stata la creazione nel gennaio 2004 di un gruppo folcloristico di soli bambini costituito da tutti i nostri piccoli allievi.

“E primue del folklore”, è appunto questo il nome dato al gruppo dei bambini che ogni sabato pomeriggio si esercitano presso la sede alle Case Piavone.
Così come le primule che sbocciano con la bella stagione, tutti questi bambini rappresentano per il Gruppo una speranza, un modo per noi di trasmettere alle nuove generazioni il tradizionale patrimonio di canti e danze dei nostri nonni, che altrimenti verrebbe nel tempo dimenticato. Cerchiamo di far loro conoscere soprattutto attraverso il gioco e la musica (ma anche raccontando loro proverbi e aneddoti sui mestieri di un tempo) le usanze, i gesti e le scene quotidiane tipiche della vita contadina. D’altronde il folclore è una cultura da scoprire, fatta di emozioni e sentimenti più che di aspetti tangibili e concreti, un qualcosa che va espresso attraverso la sensibilità e le doti personali di ognuno, ed è questo che cerchiamo di infondere alle piccole primule perchè si portino dentro un’esperienza che li valorizzi come componenti di un gruppo che fa storia e ricerca (con uno sguardo al passato ed uno al futuro), ma che prima di tutto li arricchisca come persone.